E’ d’oro ogni buio, il filo spinato, la ruggine.
Mi commuove il fango. Ogni cosa che si rompe.
Nel cielo, la fame, il solo
rumore del fiato. Il perdono.

Annunci