La bambina ascolta le cose. La tazza sul tavolo, l’odore
di campo portato da sua madre, il fiato delle bestie nelle stalle.
Le cose le fanno segni nel sangue.
Sta ferma, si lascia toccare.
E’ così lieve l’andare via dalla carne …


ryan  obermeyer

Annunci