luna lupa confine dell’occhio mangiato
oltrebuio oltredente ghiotto dente che mi spartisce pane a pane
cesto di more di un’estate scapicollata sui seni parola incompiuta che mugola 
la gioia colossa spada lanciata dai quattro cantoni
caverna di sogno mia albaparola, centrami dove fai forma di notte
buio buio buio
dilagante grazia
[…]

 

virginia derryberry

Annunci